Cresce la minaccia
di al Shabaab

23/12/2010

Mentre la missione AMISOM dell’ONU in Somalia viene potenziata da 8000 a 12.000 uomini, sul terreno si rafforza al Shabaab (vedi mappa). 

 

Il 21 dicembre 2010 il gruppo islamista nazionalista Hizbul Islam ha annunciato di fondersi con al Shabaab, dopo mesi di opposizione anche armata. Sta prendendo il pieno sopravvento militare la fazione di al Shabaab di Godane Abu Zubayr, che è jihadista e internazionalista. Le fazioni jihadiste nazionaliste e quelle legate a vecchi signori della guerra locali sono state sconfitte una dopo l’altra da Godane. Ora lo scontro sarà fra il governo ufficiale, sostenuto dalle truppe di peacekeeping AMISOM, e al-Shabaab di Gidane. Le due parti sono in posizione per uno scontro diretto, totale.

Lascia un commento

Vuoi parteipare attivamente alla crescita del sito commentando gli articoli e interagendo con gli utenti e con gli autori?
Non devi fare altro che accedere e lasciare il tuo segno
Ti aspettiamo!

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati

I vostri commenti

Per questo articolo non sono presenti commenti.