L’Alleanza Militare Islamica (sunnita)

21/04/2017

A inizio aprile 2017 Sauditi e Pachistani hanno avviato la prima fase di una alleanza militare fra paesi islamici sunniti, la Islamic Military Alliance. L’Iran è stato informato dell’iniziativa dal Pakistan. Il generale Raheel Sharif, recentemente congedato dall’esercito pachistano, ha assunto il comando.

È stato confermato che una brigata pachistana verrà stanziata permanentemente in Arabia Saudita.

Non è la prima volta che unità dell’esercito pachistano vengono dispiegate in altri stati del Medio Oriente. Nel 1970 avvenne per proteggere la monarchia giordana dal tentato colpo di stato del OLP (Organizzazione per la Liberazione della Palestina). Nel 1979 i Pachistani combatterono in Arabia per sopprimere la ribellione salafita a La Mecca. Nel 1991 il Pakistan dispiegò 20000 militari in Arabia Saudita durante la Guerra del Golfo. Il Pakistan ha sempre avuto un rapporto privilegiato con l’Arabia Saudita: ha sempre fornito addestramento e sostegno operativo ai Sauditi, che in cambio hanno sempre fornito al Pakistan finanziamenti, sconti speciali sul prezzo del petrolio e sostegno diplomatico.

Il Pakistan però ha sempre cercato di non irritare gli Iraniani e sino a ora ha evitato di fornire sostegno militare ai Sauditi in Yemen contro gli Houthi, sostenuti dall’Iran. Ora però forze pachistane dovrebbero venir dispiegate lungo la frontiera con lo Yemen in funzione difensiva.

L’Alleanza Militare Islamica è stata annunciata a ottobre 2015 e l’invito a farne parte è stato esteso ai 39 paesi islamici a prevalenza sunnita, la maggioranza dei quali non ha risposto. La Turchia e l’Egitto hanno ricusato esplicitamente l’invito. I Sauditi pensano all’Alleanza come a una specie di NATO islamica sunnita, ma per ora hanno convinto soltanto il Pakistan a sostenerla.

                                                                   

Lascia un commento

Vuoi parteipare attivamente alla crescita del sito commentando gli articoli e interagendo con gli utenti e con gli autori?
Non devi fare altro che accedere e lasciare il tuo segno
Ti aspettiamo!

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati

I vostri commenti

Per questo articolo non sono presenti commenti.