Terre rare

28/08/2019

Cliccare sull'immagine per ingrandirla.

La Malesia ha esteso per soli sei mesi il permesso di estrazione delle terre rare nella regione di Pahang alla Lynas, azienda mineraria di proprietà australiana. Si tratta dell’unica grande miniera di produzione di terre rare attualmente esistente al di fuori della Cina.

Sia gli USA sia il Giappone hanno necessità di poter acquistare larghe quantità di terre rare per le loro industrie, ma la produzione è quasi tutta concentrata in Cina, perché è altamente inquinante. Gli scarti di produzione sono radioattivi. Ora la Lynas sta prendendo in considerazione la possibilità di trasferire la prime fasi di produzione in Australia e mantenere a Pahang soltanto le fasi di raffinazione, meno inquinanti, sperando che il governo malese accetti questa soluzione.

La tabella a fianco riassume gli usi principali di ogni elemento rientrante nella definizione di ‘terre rare’.

Lascia un commento

Vuoi parteipare attivamente alla crescita del sito commentando gli articoli e interagendo con gli utenti e con gli autori?
Non devi fare altro che accedere e lasciare il tuo segno
Ti aspettiamo!

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati

I vostri commenti

Per questo articolo non sono presenti commenti.