Scontro armato
a Malabo

18/02/2009

Durante la notte del 17 febbraio a Malabo, capitale della Guinea Equatoriale, c'è stato uno scontro a fuoco durato due ore fra la guardia presidenziale e un gruppo di ribelli armati giunti su due imbarcazioni. Il governo ha dichiarato che potrebbe trattarsi di ribelli del Delta, ma gli osservatori internazionali pensano di tratti invece di un tentativo (fallito) di far fuggire Simon Mann, accusato di aver organizzato un tentativo di golpe nel 2004. Mann il 17 febbraio non era in prigione, ma in un ospedale non lontano dal palazzo presidenziale.  

Lascia un commento

Vuoi parteipare attivamente alla crescita del sito commentando gli articoli e interagendo con gli utenti e con gli autori?
Non devi fare altro che accedere e lasciare il tuo segno
Ti aspettiamo!

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati

I vostri commenti

Per questo articolo non sono presenti commenti.