Zimbabwe
un incidente sospetto

11/03/2009

Il 6 marzo il primo ministro dello Zimbabwe Morgan Tsvangirai è rimasto gravemente ferito in un incidente stradale mentre si stava recando nella sua città natale (Buhera) con la moglie, che è morta nell’incidente .   La vettura è stata travolta da un autocarro vicino alla città di Beatrice fra le 4 e le 5 del pomeriggio. Il primo ministro è stato trasportato d’urgenza verso l’ospedale della capitale Harare, dove ha ricevuto la visita del presidente Robert Mugabe.   Dietro all’incidente potrebbe nascondersi il tentativo di far fuori il leader del Movimento per il Cambiamento Democratico (MCD), già nel mirino del governo. Ma secondo un ministro del MCD l’autista dell’autocarro che ha investito la vettura di Tsvangirai si era addormentato al volante – questa dichiarazione significa che l’opposizione non ha intenzione di accrescere la tensione con il partito al governo guidato da Mugabe, l’Unione Nazionale Africana Zimbabwe–Fronte patriottico.   Appena si sarà rimesso Tsvangirai sarà in grado di rivelare la dinamica dell’incidente. Anche il pilota dell’autocarro potrebbe gettare luce sull’accaduto – ammesso che viva sufficientemente a lungo per rivelare la sua versione dei fatti.

Lascia un commento

Vuoi parteipare attivamente alla crescita del sito commentando gli articoli e interagendo con gli utenti e con gli autori?
Non devi fare altro che accedere e lasciare il tuo segno
Ti aspettiamo!

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati

I vostri commenti

Per questo articolo non sono presenti commenti.