Pionieri

30/04/2020

Stampa Articolo

La storia umana evolve perché aumenta il numero di persone nel mondo e in parallelo appaiono nuove necessità e nuove possibilità di conoscenza e di azione, che le persone colgono e sviluppano. Appaiono anche nuovi pericoli. I pericoli e le possibilità segnano la storia specifica di ogni generazione e la storia delle generazioni successive si snoda come un intreccio di eventi e di idee che a posteriori ci paiono mossi da una logica semplificata. Ma nel loro svolgersi sono frutto di scelte personali vissute con passione e con dolore, con ardimento o paura. Ad aprire nuove strade sono sempre singole persone coraggiose, dotate di forte senso di iniziativa. L’esito delle loro iniziative dipende dalle circostanze e dal gioco complessivo delle forze esterne. Se le strade intraprese verranno seguite anche da altri e daranno origine a una nuova realtà, queste persone son chiamate pionieri, e i pionieri sono prototipi degli eroi. Se l’impresa fallisce in breve tempo, coinvolgendo poche altre persone, viene dimenticata.

In questo dossier presentiamo storie di pionieri poco noti, ma che osarono scelte ardite e aprirono la via ad altri.