L’Uzbekistan
cerca alleati

03/07/2012

L’Uzbekistan fa parte del CSTO, Collective Securuty Treaty organization, una specie di NATO fra i paesi dell’ex Unione Sovietica in Asia Centrale, di cui fanno parte  Russia, Armenia, Kazachistan, Bielorussia, Tagichistan e Kirghizistan. Non ne fanno parte la Georgia e l’Azerbaigian. Anche l’Uzbekistan ne era fuori,   ma nel 2006 chiese di entrare a farne parte, un po’ per reazione alle sanzioni imposte dagli occidentali a seguito della feroce repressione dei disordini del 2005, un po’ perché come membro interno aveva il potere di porre il veto ad iniziative che ritenesse pericolose per la propria sicurezza ed indipendenza. Infatti l’Uzbekistan ha provato a porre il veto - inutilmente - al rafforzamento della base militare russa di Osh in Kirghizistan, vicino alla propria frontiera. Ha anche posto -inutilmente – il veto alla creazione di un  contingente militare di rapido impiego ‘per la difesa del blocco’, che può anche intervenire all’interno dei paesi membri.  

I rapporti fra l’Uzbekistan e gli altri membri del CSTO sono ora pessimi, così a fine giugno 2012 Tashkent ha chiesto la sospensione temporanea – non l’annullamento definitivo – della sua partecipazione al gruppo.

Tashkent teme per la propria autonomia, soprattutto teme il Kazakistan, il vicino con cui condivide la valle di Fergana e una lunga e contorta frontiera. Inoltre ha frequenti contrasti con il Tagikistan e il Kirghizistan per questioni di frontiere, contrabbando e forniture di energia.

 

Negli ultimi mesi l’Uzbekistan conduce trattative su argomenti legati alla difesa sia con gli USA sia con la Cina. Gli USA hanno offerto ai paesi vicini l’equipaggiamento portato in Afghanistan e che non intendono riportare in America, inclusi carri armati. Però il CSTO non permette di acquistarli a nessun paese membro. Forse per questo l’Uzbechistan ha sospeso la partecipazione al CSTO. Ora si attende la reazione della Russia. 

Lascia un commento

Vuoi parteipare attivamente alla crescita del sito commentando gli articoli e interagendo con gli utenti e con gli autori?
Non devi fare altro che accedere e lasciare il tuo segno
Ti aspettiamo!

Accedi

Non sei ancora registrato?

Registrati

I vostri commenti

Per questo articolo non sono presenti commenti.